Pesce d'Aprile

Merkel a Fasano? Pesce d'aprile!

Torna il pesce d’aprile di Fasanolive.com che ogni anno miete vittime. Quest’anno, l’idea è arrivata dall'ondata di notizie non verificate che si sono susseguite in rete nell'ultimo periodo

Attualità
Fasano sabato 01 aprile 2017
di Mariagrazia Semeraro
Pesce d'aprile
Pesce d'aprile © Fasanolive.com

Torna il pesce d’aprile di Fasanolive.com che ogni anno miete vittime. Quest’anno, l’idea è arrivata dall’ondata di notizie non verificate che si sono susseguite in rete nell’ultimo periodo.

Donald Trump non sarà ospite delle nostre strutture. Carlo d’Inghilterra e sua moglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Shand, non soggiornano nel nostro territorio comunale in aprile.

E nemmeno Angela Merkel ci sarà, ma questo era un pesce d’aprile volto a sensibilizzare i nostri lettori sul tema delle notizie non verificate o con l'intento di acchiappare clic (il fenomeno è chiamato clickbaiting), pubblicate da sempre più testate e blog on line.

Poi magari, un giorno verranno davvero a Fasano.

L’unica notizia reale dell’articolo è che la cancelliera tedesca ha davvero invitato Ivanka, la figlia di Donald Trump, al G20 di Berlino, vertice in cui si parlerà di attribuire un maggiore ruolo alle donne nel mondo economico.

Quello che Fasanolive.com si è proposto di fare con questo pesce d’aprile è di facilitare i lettori a distinguere tra satira, come l’eccezionale fan page “Fasano accoglie Trump” che ogni giorno valorizza e sponsorizza le nostre tipicità, i nostri costumi, i personaggi di Fasano, e notizia vera e verificata.

Un altro discorso va fatto per le catene, le news e i post che bazzicano sulle bacheche di Facebook: in questo caso può essere d’aiuto consultare il sito Bufale.net, che combatte la disinformazione on line con un corposo archivio di notizie false o imprecise, sempre aggiornato.

Insomma, se vengono pubblicate bufale sul web, per i lettori ogni giorno può essere un pesce d'aprile.

Lascia il tuo commento
commenti