Da 5 a 11 anni

Vaccinazioni bambini: a Fasano hub pediatrico aperto domani, martedì, mercoledì e venerdì

Il sindaco Zaccaria: «Approfittiamo di queste giornate per accelerare sulle vaccinazioni. Continuiamo a correre verso la libertà dal COVID»

Attualità
Fasano domenica 26 dicembre 2021
di La Redazione
Vaccinazioni bambini
Vaccinazioni bambini © n.c.

Una quattro giorni dedicata ai bambini dai 5 agli 11 anni perché la lotta contro il Covid non si ferma nemmeno nei giorni di festa, anzi corre ancora più veloce.

Proseguono senza sosta le vaccinazioni pediatriche nel nostro territorio. Da domani fino alla fine dell’anno saranno quattro le giornate di apertura dell’hub pediatrico allestito nella scuola «Bianco-Pascoli» in via Giovanni XXIII.

Le sedute sono previste domani, lunedì 27 dicembre, martedì 28 e mercoledì 29 dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 e venerdì 31 dalle 9 alle 13.

L’accesso è libero ma è necessario presentarsi previa compilazione della modulistica, da portare al momento della vaccinazione, scaricabile al link https://drive.google.com/drive/folders/1qp_SsaWRXE-8OvjHQUnvE8ra7NK69YWj

I bambini devono essere accompagnati da entrambi i genitori. In caso di assenza di uno dei due occorre la delega con documento di identità del genitore assente.

Le sedute si aggiungono alla programmazione settimanale rivolta alla popolazione per la somministrazione del vaccino anti Covid.

«Ringrazio la Asl e il Sisp per aver potenziato ulteriormente l’apertura dei centri vaccinali nella provincia di Brindisi - dice il sindaco Francesco Zaccaria -. Ringrazio tutto il personale impiegato, i pediatri che stanno collaborando e i tanti volontari della protezione civile. La scorsa settimana il più bel regalo di Natale per noi è stato raggiungere il 21% di vaccinazioni, cifra che ha posto Fasano ben al di sopra del dato regionale del 4%. Questo significa che il grande lavoro di squadra tra istituzioni, medici e famiglie sta funzionando. Siamo tutti uniti per un unico obiettivo: liberarci del Covid il prima possibile. Per farlo dobbiamo solo seguire le indicazioni della comunità scientifica e accelerare con le vaccinazioni. Voglio ringraziare i genitori e i bambini per il grande senso di responsabilità, gli assessori alla Pubblica Istruzione Donatella Martucci e alla Protezione Civile Gianluca Cisternino per il grande lavoro che stanno facendo. Il futuro è il frutto delle nostre scelte, quella di vaccinarci è una delle di quelle decisioni che cambiano il corso della storia e contribuiscono alla costruzione di un futuro migliore per tutti noi».

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 28 dicembre 2021 alle 12:26 :

    Cioè la Protezione Civile ha il coraggio di dare ancora consigli dopo quello che è successo? Se la Protezione regionale parla bene dei vaccini c'è da sospettare che pure lì ci siano mazzette. Rispondi a Franco

  • Maria P. ha scritto il 27 dicembre 2021 alle 11:15 :

    la campagna vaccinale per gli adulti che doveva "salvare il Natale" è completamente fallita ma continuano ad accanirsi senza motivo sui bambini. Rispondi a Maria P.

    una mamma fasanese ha scritto il 28 dicembre 2021 alle 07:27 :

    Ma quale fallita ignoranti assassini no vax, senza vaccini stavamo tutti in terapia intensiva e avremmo i morti a migliaia. Vatti a vaccinare egoista! Rispondi a una mamma fasanese

    Annalisa L ha scritto il 21 gennaio 2022 alle 18:30 :

    È un dispiacere vedere a quale livello di aggressività ha condotto i soggetti meno preparati la propaganda fondata sulla paura.. Purtroppo per lei i dati parlano chiaro: il Covid in Puglia è un caso. Record di vaccinati ma anche maggiore incremento di contagi (+159%). E non riescono ancora a spiegarsi-ci come mai. Neppure lei credo. Rispondi a Annalisa L

  • Franco ha scritto il 26 dicembre 2021 alle 19:16 :

    Dire che corriamo verso la libertà dal Covid facendo vaccinazioni è solo un sistema per convincere a fare più vaccinazioni, visto che tutti hanno capito che l'immunità da un Coronavirus è impossibile al momento per la scienza. Rispondi a Franco

    una mamma fasanese ha scritto il 28 dicembre 2021 alle 07:28 :

    La variante omicron dimostra che il virus sta mutando diventando più contagioso ma meno pericoloso, e questo è merito dei vaccini e basta Rispondi a una mamma fasanese