Armati di pinze, bustoni e amore per il decoro del nostro ambiente

I volontari ambientali del Gruppo Artemide ripuliscono la strada per lo Zoosafari

«Inutile nascondere che a volte siamo presi dallo sconforto nel vedere luoghi appena ripuliti, nuovamente invasi da rifiuti», fa sapere Domenico Mileti responsabile del Gruppo

Attualità
Fasano martedì 02 novembre 2021
di La Redazione
I volontari ambientali del Gruppo Artemide ripuliscono la strada per lo Zoosafari
I volontari ambientali del Gruppo Artemide ripuliscono la strada per lo Zoosafari © n.c.

Dopo un fisiologico rallentamento dell’operosità per il periodo estivo e per le persistenti restrizioni anti-covid, sono riprese di gran lena le attività di volontariato del Gruppo Artemide.

Sabato scorso, un gruppo di volontari, armati di pinze, bustoni e amore per il decoro del nostro ambiente, hanno proceduto a rimuovere ogni genere di rifiuto abbandonato illecitamente da incivili incalliti sul tratto di strada che porta allo Zoosafari. La quantità del raccolto rileva che, purtroppo, troppi incivili persistono nel loro comportamento ingiustificabile che arreca danno all’ambiente e nocumento al decoro del territorio cittadino.    

Come si ricorderà, Artemide è un gruppo spontaneo ed eterogeneo, a cui fanno parte pensionati, casalinghe, professionisti, disoccupati etc.. Opera da circa un anno e svolge attività di “volontariato ambientale” contribuendo a ripulire l’ambiente del territorio cittadino dalle “tracce” degli incivili incalliti che si disfano illecitamente dei loro rifiuti domestici e non. Attività squisitamente volontaria, di sensibilizzazione per un corretto smaltimento, nonché di stimolo ed esempio per altri cittadini.

«Inutile nascondere – fa sapere Domenico Mileti e responsabile del Gruppo – che a volte siamo presi dallo sconforto nel vedere luoghi appena ripuliti, nuovamente invasi da rifiuti. Come anche ricevere critiche per l’attività esercitata che, a parere di taluni, spetta solo ed esclusivamente alle istituzioni. L’amore per l’ambiente e per il decoro prevale e continuiamo nel nostro volontariato».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Pastore Giovanni ha scritto il 03 novembre 2021 alle 14:13 :

    Questo lodevole impegno per la pulizia,per ripristinare e scoprire il valore della nostra terra sta anche a significare che il messaggio di sensibilizzazione,ormai intrapreso da anni,non sta passando e non viene colto.Occorre interrogarsi perchè di civiltà c'è questa carenza della quale non si trovano spiegazioni e soluzioni.C'è che nella nostra quotidianità ci si imbatte molto spesso in manifestazioni di maleducazione nei modi di agire,pensare e comportarsi. Rispondi a Pastore Giovanni

  • Franco ha scritto il 02 novembre 2021 alle 07:49 :

    Vabbè magari si divertono pure, ma il problema resta, anzi i zozzoni potrebbero essere incentivati e le amministrazioni sollevate dalle responsabilità. Quando le fototrappole? Rispondi a Franco

    Ciccio Vince ha scritto il 04 novembre 2021 alle 07:46 :

    Franchino caro, è inutile che ti mangi la testa, Zaccaria ha vinto altri 5 anni! Rispondi a Ciccio Vince

    Wil Coyote ha scritto il 03 novembre 2021 alle 17:30 :

    Ci stanno da anni, per la precisione da quando ci siamo liberati dalle amministazioni di destra Rispondi a Wil Coyote