A Pezze di Greco

Al museo laboratorio di arte contadina percorso espositivo sulla Fiera di San Francesco

Si potrà visitare un percorso video fotografico sulla Fiera, istituita nel lontano 1953 dalla federazione provinciale coltivatori diretti di Brindisi

Attualità
Fasano sabato 02 ottobre 2021
di La Redazione
museo laboratorio di arte contadina
museo laboratorio di arte contadina © n.c.

In occasione della tradizionale Fiera di San Francesco di Pezze di Greco, il museo laboratorio di arte contadina sarà aperto domenica 3 ottobre dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20.  Si potrà visitare un percorso video fotografico sulla Fiera, istituita nel lontano 1953 dalla federazione provinciale coltivatori diretti di Brindisi.

Da sempre la Fiera di san Francesco ha rappresentato un momento di festa e di ritrovo per la comunità. La Fiera coincideva con l’apertura delle scuole e per i piccoli era l’occasione di ricevere regali dai genitori e dai nonni con la promessa di essere bravi scolari.

Fino agli anni Ottanta era l’occasione di vedere il meglio della produzione agricola, artigianale e commerciale per le strade del paese e spesso era il momento di fare importanti acquisti per l’attività agricola e l’incipiente campagna di raccolta delle olive.

Nel giorno onorato a San Francesco, protettore dei commercianti, dei poeti, degli animali e della natura, il paese pullula di gente proveniente anche dai paesi vicini. Per i pezzani (termine corretto che indica gli abitanti della pezza, estensione di terra su cui è sorto il paese), questo evento è considerato un importante momento di identità socio-economica ed è celebrato dalla comunità anche come una devozione al santo. In Chiesa viene esposta la statua di San Francesco d’Assisi, conservata nella chiesetta della Confraternita del Carmelo.

San Francesco è reputato un compatrono di Pezze di Greco, grazie all’evento fieristico così identitario per la comunità negli anni passati.

La visita al nuovo Museo inaugurato il 14 settembre scorso, vuole essere museo di partecipazione attiva della comunità locale e del turista, degli adulti e dei bambini, alle tradizioni e ai valori che hanno caratterizzato le comunità rurali e non rurali del territorio fasanese tra XIX e XX secolo.

Per domenica 3 e lunedì 4 ottobre sarà garantita la visita guidata nelle sale del museo e nel percorso espositivo sulla Fiera con gli auspici di una buona raccolta olivicola (foto archivio Vito Fanizza).

L’ingresso è consentito con il green pass.

 

Lascia il tuo commento
commenti