La giornata si aprirà alle 10.30

Centro aperto polivalente per disabili e servizio di tutoraggio, oggi l’open day di inaugurazione

Il candidato sindaco Francesco Zaccaria: «In questi anni abbiamo progettato e costruito un sistema di servizi sociali funzionale ai bisogni dei cittadini»

Attualità
Fasano venerdì 17 settembre 2021
di La Redazione
Centro aperto polivalente per disabili e servizio di tutoraggio
Centro aperto polivalente per disabili e servizio di tutoraggio © n.c.

Attività laboratoriali e di inserimento sociale. Iniziative ludico-motorie (giochi di squadra, da tavolo e di società, sport), découpage; cucina, potenziamento cognitivo, inglese ed informatica, teatro, musica. E ancora: accompagnamento in attività sociali, sportive, ludiche e di animazione sul territorio in collaborazione con oratori, parrocchie e associazioni. Sono tanti modi diversi di insegnare affinché tutti siano in grado di imparare, come recita il motto del centro.

Queste e molte altre le iniziative del centro aperto Polivalente per disabili (ex art. 105 R.R 4/2007) di Fasano che oggi venerdì 17 settembre si presenta alla città nell’open day «Il cielo in una stanza» che inaugurerà ufficialmente il centro e il servizio di tutoraggio educativo (ex art. 91 R.R. 4/2007)  per minori e adulti disabili e soggetti a rischio di emarginazione e devianza per creare un percorso di reinserimento sociale attraverso il miglioramento e la valorizzazione delle proprie risorse personali.

La giornata si aprirà alle 10.30 con il laboratorio di cucina «Chef per un giorno» (aperto alla cittadinanza). Nel pomeriggio si procede alle 15.00 con il laboratorio di giardinaggio «Coltiviamo l’amicizia» (piantumazione delle talee con gli ospiti del centro). A partire dalle 17.30 laboratorio creativo «Mani che creano» per realizzare con ospiti e visitatori paesaggi originali utilizzando ciottoli di mare dipinti e incollati su tela.

Il centro è ubicato nella struttura di Scanzossa, concesso gratuitamente dal Comune di Fasano al CIISAF (il Conzorzio per l’integrazione e l’inclusione sociale dell’Ambito di Fasano che comprende anche i Comuni di Cisternino e Ostuni per un totale di circa 82mila cittadini e che gestisce il centro aperto Polivalente).

«L’inaugurazione di questo centro che già da mesi ha avviato le proprie attività amplia l’offerta dei servizi che la nostra amministrazione in questi anni ha predisposto con puntualità – dice il primo cittadino uscente e candidato sindaco Francesco Zaccaria –. Nonostante le forti limitazioni di tutti questi mesi per il Covid abbiamo continuato insieme al consorzio Cisaf a progettare e costruire un sistema di servizi sociali funzionali ai cittadini. In questi anni abbiamo attivato nuovi e importanti servizi: penso, ad esempio, ai due nuovi sportelli di segretariato sociale a Montalbano e Pezze, al centro antiviolenza, al centro notturno di prima accoglienza, al pronto intervento sociale stabile di Montalbano. Su questa strada vogliamo continuare nei prossimi anni affinché nessuno a Fasano venga lasciato indietro».

La partecipazione alle attività laboratoriali è aperta alla cittadinanza e consentita attraverso esibizione del Green Pass e previa prenotazione telefonica al numero 3403668225.

Nel Centro aperto polivalente si costruiscono quotidianamente in favore di disabili occasioni di socialità, programmando le attività ludiche formative, ricreative e di integrazione, finalizzate a contrastare l’isolamento e l’emarginazione sociale, favorendo processi per il raggiungimento dell’autonomia, di arricchimento delle competenze e di miglioramento delle proprie capacità. Il servizio ha tra l’altro l’obiettivo di supportare le famiglie nella conciliazione di vita e/o lavoro.

Il centro è aperto per 36 ore settimanali dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 14, mentre il servizio di tutoraggio sarà attivo per 18 ore settimanali dal lunedì al sabato in orari pomeridiani.

Il numero dedicato per informazioni sul servizio è 3270425621 oppure la mail centroetutoraggiofasano@gmail.com .

Lascia il tuo commento
commenti