Sarà possibile ricevere sul proprio smartphone eventi, comunicati e notizie del Comune

App IO, nasce il servizio per essere sempre informati sulle attività dell’ente a Fasano

Il sindaco Zaccaria: «Continuiamo l’opera di digitalizzazione già avviata per ridurre distanza tra cittadini»

Attualità
Fasano venerdì 23 luglio 2021
di La Redazione
App IO, nasce il servizio per essere sempre informati sulle attività dell’ente a Fasano
App IO, nasce il servizio per essere sempre informati sulle attività dell’ente a Fasano © n.c.

Gli eventi, i comunicati stampa e le notizie del Comune di Fasano a portata di smartphone per ridurre la distanza tra amministrazione e cittadini e garantire a tutti la possibilità di essere sempre informati sulle novità che riguardano la vita di comunità.

Tramite l’app IO è possibile ricevere sul proprio telefonino tutti gli aggiornamenti dell’Ente. Per usufruire del servizio, che è gratuito, è sufficiente accedere al sito istituzionale www.comune.fasano.br.it.

Nella home page in basso a destra, apparirà una sezione in un cerchietto intitolata APP IO. Basta cliccare per accedere alla procedura di registrazione tramite Spid. Una volta completato l’accesso, occorre inserire il codice fiscale, spuntare i servizi a cui si decide di iscriversi (eventi, comunicati stampa, notizie) e spuntare il consenso. In questo modo sullo smartphone arriveranno le info selezionate in maniera totalmente trasparente e gratuita.

Per visualizzare il video tutorial sul funzionamento dell’app e le modalità di registrazione è possibile cliccare sul seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=dXVtEL-rzF8

«È un servizio che informa rapidamente sull’operato della pubblica amministrazione – dice il sindaco Francesco Zaccariae ringrazio il dott. Giuseppe Carparelli, la dott.ssa Angela Colella e il dott. Sergio Savoia che hanno lavorato per mettere a punto questo strumento. Uno strumento che ci consente di ridurre la distanza tra il palazzo e i cittadini e che si inserisce nell’opera di digitalizzazione già avviata dalla nostra amministrazione».

Come per esempio la smaterializzazione di 48 certificati effettuata nei mesi scorsi che consente ai cittadini di arrivare agli uffici senza spostarsi da casa. Nell’ultimo mese sono 305 i certificati online rilasciati e sono state avviate convenzioni con un patronato e attività commerciali per il rilascio dei certificati anche negli orari in cui gli uffici comunali sono chiusi. «Un ottimo risultato che è conferma di aver intrapreso la strada giusta – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. La digitalizzazione della pubblica amministrazione è un segno di cambiamento importante perché significa offrire servizi più veloci e più efficienti ai cittadini. In questo modo i tempi della burocrazia vengono snelliti e si favorisce un accesso più semplice e più immediato dei cittadini ai servizi comunali».

 

Lascia il tuo commento
commenti