Zaccaria: «Un altro impegno si sta concretizzando entro la fine del primo mandato»

Case Agricole, aggiudicata la gara d’appalto: i lavori partiranno nelle prossime settimane

La zona interessata dal recupero e dalla riqualificazione è quella compresa tra le vie Teocrito, Lucrezio, Esiodo e Virgilio

Attualità
Fasano martedì 20 luglio 2021
di La Redazione
il sindaco Francesco Zaccaria
il sindaco Francesco Zaccaria © n.c.

Strade e marciapiedi rifatti, più alberi e più verde, aree illuminate al meglio, nuova pavimentazione, panche in pietra e zona-giochi per bambini.

Sarà questo il volto nuovo della cosiddetta zona «Case agricole» a Fasano. I lavori partiranno nelle prossime settimane. La gara d’appalto è stata infatti vinta, tramite il portale Empulia, dall’operatore economico Vito Ferrara che si è aggiudicato il bando per un totale di poco più di 250mila euro, offrendo un ribasso d’asta del 36% sull’importo a base d’asta.

La zona interessata dal recupero e dalla riqualificazione è quella compresa tra le vie Teocrito, Lucrezio, Esiodo e Virgilio.

In particolare sarà rifatto l’asfalto e saranno ripristinati i marciapiedi, saranno piantumati nuovi pini e tutti i punti luce saranno sostituiti. Lo spazio verde accanto alla statuetta della Madonna sarà riqualificato e migliorato e saranno posizionate panchine e giostre per i più piccoli: «Un altro impegno della nostra amministrazione si sta concretizzando entro la fine del primo mandato – dice il sindaco Francesco Zaccariae un’altra area della nostra città sarà riqualificata e restituita alla città: più bella, funzionale, a misura di famiglie e bambini, a beneficio dei residenti di quelle strade e non solo. Ringrazio l’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Pagnelli e tutto il servizio Lavori Pubblici guidato da Rosa Belfiore che ha lavorato all’opera sin dalla fase progettuale. Un’altra opera attesa da anni dai residenti partirà a breve. Un altro segno del cambiamento della Fasano che vogliamo: una città sempre più vivibile, a misura delle esigenze e dei bisogni di tutti i cittadini».

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Lacirignola ha scritto il 20 luglio 2021 alle 06:07 :

    Finalmente! Il primo che si è interessato veramente dopo tante chiacchiere Rispondi a Lacirignola