Numeri importanti

“Per Tonio – Per tutti”, ottimi risultati per giornata di tipizzazione in Piazza Ciaia

La seconda giornata di tipizzazione in collaborazione con l’ADMO Puglia organizzata dall'associazione "Il Fasano Siamo Noi"

Attualità
Fasano venerdì 08 gennaio 2021
di La Redazione
“Per Tonio – Per tutti”, ottimi risultati per giornata di tipizzazione in Piazza Ciaia
“Per Tonio – Per tutti”, ottimi risultati per giornata di tipizzazione in Piazza Ciaia © n.c.

L'associazione "Il Fasano Siamo Noi" con la sua area solidale, accogliendo l’appello del giovane fasanese Tonio Maniello, affetto da leucemia linfoblastica acuta, ha organizzato ieri, giovedì 7 gennaio p.v., una seconda giornata di tipizzazione in collaborazione con l’ADMO Puglia. L’evento, tenutosi in piazza Ciaia dalle 15 alle 19, ha riscontrato ottimi risultati: 69 tipizzati risultati idonei alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche.

Numeri importanti che si sommano a quanto raggiunto lo scorso 24 settembre nella manifestazione “Tutti per Pietro, Pietro per tutti”, a cura sempre della collaborazione dei due sodalizi, quando furono 75 gli idonei alla donazione poi iscritti nell’apposito registro nazionale IBMDR.

Circa 2.000 pazienti oncoematologici necessitano ogni anno di trapianto di sangue midollare e di cellule staminali emopoietiche per migliorare le proprie speranze di vita, con la compatibilità che è di circa 1 su 100.000. Più persone si sottopongono a tipizzazione, più aumentano dunque le possibilità di trovare donatori compatibili, con l’iscrizione al registro IBMDR aperta a tutti coloro che abbiano un'età compresa tra i 18 e i 36 anni non compiuti, un peso di almeno 50 kg e che godano di buona salute. Tutti gli idonei resteranno poi nel sopracitato registro sino all'età di 55 anni.

Gli intervenuti ieri sono stati sottoposti, assistiti da personale specializzato, ad un semplice e rapido prelievo sanguineo nell'autoemoteca presente in loco, supportati dai volontari ADMO che hanno fornito modulistica da compilare e hanno risposto a qualsiasi interrogativo.

Per l’occasione era presente anche un banchetto dedicato alla raccolta fondi per Melissa, la piccola affetta da Sma di tipo 1 che, per migliorare le proprie speranze di vita, necessita di costosissime cure. Alcuni volontari infatti si sono dedicati alla vendita di mascherine e peluche il cui ricavato sarà destinato al sostegno della bambina, la cui causa, unitamente a tante altre che saranno focus delle prossime iniziative, è nel cuore dell’Area Solidale de Il Fasano Siamo Noi.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti