Il 31 marzo prossimo

Fissata la scadenza per la domanda di indennità di disoccupazione agricola

Contestualmente alla domanda di disoccupazione, può essere richiesto, inoltre, se spettante, l’Assegno per il Nucleo Familiare

Attualità
Fasano giovedì 07 gennaio 2021
di La Redazione
Il patronato EPACA di Coldiretti di Fasano
Il patronato EPACA di Coldiretti di Fasano © n.c.

Il 31 marzo prossimo è il termine ultimo per poter presentare la domanda di indennità di disoccupazione agricola per le giornate relative all’anno 2020. L’indennità spetta ai lavoratori italiani e stranieri, iscritti negli elenchi anagrafici dei lavoratori agricoli per almeno due anni, che nell’ultimo anno hanno svolto attività lavorativa dipendente nel settore agricolo ed hanno versato contributi per almeno 102 giornate accreditate nel biennio 2019/2020 o, diversamente, solo nel 2020. In quest’ultima ipotesi l’indennità spetta se il lavoratore ha almeno una giornata di lavoro non agricolo accreditata negli anni precedenti. In caso di contribuzione mista, invece, deve prevalere quella agricola.

Per i cittadini stranieri, che hanno diritto all’indennità, è necessario essere titolari di permesso di soggiorno non stagionale, anche se assunti con contratto di lavoro a termine.

Contestualmente alla domanda di disoccupazione, può essere richiesto, inoltre, se spettante, l’Assegno per il Nucleo Familiare.

Per la presentazione telematica della domanda è necessario procurare la seguente documentazione:

  • Fotocopia documento d’identità;
  • Codice IBAN bancario o postale;
  • Copie delle dichiarazioni dei redditi degli ultimi 2 anni (CUD, Mod. 730 o Mod. Unico) del richiedente;
  • Dati anagrafici, codici fiscali ed eventuali dichiarazioni dei redditi degli altri componenti il nucleo familiare;
  • Modello SR171 (reperibile sul sito dell’Inps o presso il nostro ufficio) per i titolari di altri lavori in proprio (titolari di partita Iva, collaboratori coordinati e continuativi, attività professionali, attività autonome in agricoltura) da compilare in occasione della presentazione della domanda.

Il patronato EPACA di Coldiretti di Fasano, sito in Via Ruggiero Bonghi n. 108, fornisce assistenza e supporto a tutti coloro che hanno bisogno di inoltrare la predetta richiesta all’INPS.

Per chiarimenti, informazioni ed appuntamenti potete contattare direttamente l’Ufficio zona al seguente numero di cellulare 3884695163 nonché all’indirizzo e-mail carla.maggi@coldiretti.it.

Lascia il tuo commento
commenti