Gli studenti francesi a Fasano fino al 19 marzo

Suggellato il gemellaggio tra la “Bianco-Pascoli” e il collège francese “Albert Chatelet”

Questa mattina si è tenuta una manifestazione alla quale hanno partecipato anche l'assessore Renzo De Leonardis e il consigliere regionale Fabiano Amati / LE FOTO

Cultura
Fasano venerdì 13 marzo 2015
di Vincenzo Lagalante
Gemellaggio tra la "Bianco-Pascoli" e il collège francese “Albert Chatelet”
Gemellaggio tra la "Bianco-Pascoli" e il collège francese “Albert Chatelet” © FasanoLive.com

L’esecuzione degli inni nazionali francese e italiano ha aperto questa mattina la manifestazione che ha suggellato il gemellaggio tra la scuola secondaria di I grado “Bianco-Pascoli” di Fasano e il collège francese “Albert Chatelet” di Douai. Questa si è tenuta all’interno del plesso di via Giovanni XXIII, alla presenza della dirigente Marilena Abbatepaolo, di alcuni studenti della “Bianco-Pascoli”, di 25 alunni e tre insegnanti della delegazione francese, ospiti fino al prossimo 19 marzo.

Alla manifestazione di oggi erano presenti anche il consigliere regionale Fabiano Amati (Pd) e l’assessore comunale all’Istruzione, Renzo De Leonardis. Ad aprire la mattinata è stata la banda della “Bianco-Pascoli” con l’esecuzione a dir poco perfetta degli inni nazionali francese e italiano. Poi alunni e docenti si sono trasferiti nell’auditorium per assistere alla proiezione di un cortometraggio sulle tradizioni pugliesi. In chiusura, l’esibizione di due ballerini di pizzica.

In questi giorni di soggiorno, gli studenti ed i docenti francesi ospiti a Fasano sono accompagnati con appositi pulmini (messi a disposizione dal Comune) in varie visite in altre cittadine, Alberobello, Otranto e Lecce, oltre a vivere una giornata nello Zoosafari di Fasano. La delegazione d’Oltralpe, peraltro, visiterà nel pomeriggio il centro storico fasanese in modo particolare, ossia con una caccia al tesoro che è partita dalla “Casa Museo alla Fasanese” in piazza Mercato Vecchio.                

Lascia il tuo commento
commenti