Nell'aula magna della Pascoli

“Il ragazzo di via Fani” della II D “Bianco-Pascoli” sarà presentato questo pomeriggio

Il documentario, vincitore del concorso "Tracce di memoria", sarà inoltre premiato il prossimo 9 maggio- giornata dedicata alle vittime del terrorismo e delle stragi- alla Camera dei Deputati

Attualità
Fasano venerdì 29 aprile 2016
di Barbara Castellano
Franco Zizzi
Franco Zizzi © n.c.

Il 9 maggio ricorre il giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi e quest’anno, per la seconda volta, sarà occasione per premiare i vincitori del concorso “Tracce di memoria” bandito dalla Rete degli archivi per non dimenticare con la collaborazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e del Ministero all’istruzione, all’università e alla ricerca.

A vincere per la scuola secondaria di primo grado, ad ex aequo con la scuola “Alfredo Panzini” di Bologna, la classe IID della “Bianco-Pascoli” di Fasano, coordinata dalle docenti Valentina Mauriello e Antonella Spadintessa, con “Il ragazzo di via Fani” dedicato a Franco Zizzi. Il cortometraggio sarà presentato alla cittadinanza questo pomeriggio, venerdì 29 aprile, alle 18:30 nell’aula magna del plesso Pascoli.
L’edizione speciale del Corriere della Sera del 16 marzo 1978 titolava: «Moro rapito, cinque uomini della scorta massacrati». Tra quei cinque uomini c’era il vicebrigadiere fasanese, ucciso dalle Brigate Rosse nell’agguato di via Fani in cui sequestrarono l’onorevole Aldo Moro. 

La premiazione dei lavori vincitori avverrà alla Camera dei Deputati  il 9 maggio alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dei Presidenti della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, e del Senato della Repubblica, Pietro Grasso. Sarà inoltre trasmessa in diretta Rai a partire dalle 11:30 e a premiare saranno i Ministri Dario Franceschini e Stefania Giannini.

Lascia il tuo commento
commenti