Traguardi importanti

Maieutica parla europeo

Questa mattina presso la Sala di Rappresentanza del Comune, l’incontro che ha sancito una nuova ed interessante collaborazione di respiro internazionale

Attualità
Fasano venerdì 12 dicembre 2014
di Dino Cassone
Il gruppo dei docenti europei e fasanesi
Il gruppo dei docenti europei e fasanesi © FasanoLive.com

Una collaborazione importante che sicuramente porterà i suoi frutti in termini di crescita personale, professionale e di opportunità tra cittadini di diversa nazionalità, lingua, cultura e religione. Questa mattina nella Sala di rappresentanza del Comune di Fasano, si è tenuto, alla presenza dell’assessore Donato Ammirabile l’incontro tra l’associazione “Maieutica” di Dora e Roberto Decarolis e Tonia Dibello, che si sono avvalsi anche del coordinamento di Maria Dibello (e che stamani ha rivestito anche il ruolo di traduttrice) e i rappresentanti di alcune scuole provenienti da varie nazioni europee. L’occasione era quella di suggellare la collaborazione nell’ambito di un progetto europeo Erasmus Plus chiamato “Emphathy (Embracing and Maintaining Path Trough Yourself)”, vinto dai professionisti fasanesi, che quindi rappresenteranno l’Italia, curandone la parte metodologica e contenutistica, oltre a visionare le varie attività proposte che si svolgeranno nei vari paesi europei.

Una piccola rappresentanza di docenti provenienti dalla Turchia, Polonia e Bulgaria, hanno così espresso i loro ringraziamenti e la soddisfazione di poter intraprendere un cammino “europeo” verso intenti comuni. Per la Turchia questo rappresenta un vero successo in quanto si tratta del primo vero progetto di “counseling” in ambito scolastico. Per i rappresentanti della Polonia è una bella occasione, essendo tra l’altro, l’unico istituto scolastico che possiede gli strumenti adatti per lavorare con ragazzi ipovedenti o totalmente ciechi. Infine per l’istituto professionale bulgaro, si tratta della prima volta di un coinvolgimento con uno staff di ampio respiro, avendo la loro scuola (che ha una storia centenaria) collaborato sempre con una nazione per volta.

Soddisfatti ed onorati i membri di “Maieutica”, che hanno raccontato brevemente agli ospiti la loro  storia (nati solo 3 anni fa, hanno intrapreso «un percorso che ci ha fatto vivere meglio e affrontare meglio la vita attraverso gli strumenti dell’empatia»). Dora Decarolis si è detta «felice di questa nuova avventura che cominceremo insieme», sottolineando che per loro si tratta della prima volta con dei partner europei.   

Ammirabile ha quindi portato i saluti dell’intera amministrazione e ha dato il benvenuto ufficiale agli ospiti, dichiarando che «la nostra città è la vostra città». E dopo i ringraziamenti fatti anche all’associazione Maieutica, si è passati allo scambio di doni, libri, dolci e oggetti tipici dei paesi d’origine. Gli ospiti europei, di contro, hanno ricevuto una brochure da parte dell’Amministrazione, con alcuni volantini illustrativi dei luoghi da visitare, e dei posti dove potranno divertirsi e mangiare i prodotti tipici della nostra Fasano.

Lascia il tuo commento
commenti