Ieri sera

Ecco i volti dell'Us Città di Fasano

Il Faro di Torre Canne ha fatto da cornice alla presentazione del sodalizio biancoazzurro

Calcio
Fasano domenica 12 agosto 2018
di Enrico Fanizza
la rosa dell'Us Città di Fasano
la rosa dell'Us Città di Fasano © usfasanoffcial

Si è svolta nella serata di ieri, sabato 11 agosto, tra il grande entusiasmo dei numerosi appassionati accorsi nella suggestiva area antistante al Faro di Torre Canne, per la presentazione dell'Us Città di Fasano, formazione che sarà impegnata nel prossimo campionato di Serie D.

La serata è stata condotta dal pregevole Mimmo Capozzi e Antonio Latartara: dopo l’intervento del consigliere comunale Giuseppe Galeota, si è aperta ufficialmente la presentazione a partire dai componenti dello staff del settore giovanile: il responsabile area ed allenatore delle categorie “Pulcini” ed “Esordienti” Nicolò Greco, il segretario Gabriele Lacirignola, l’allenatore delle categorie “Piccoli Amici” e “Primi Calci” Gianvito Lombardi, l’allenatore delle categorie “Pulcini” e “Giovanissimi” Valentino Saulle, il responsabile portieri ed allenatore della categoria “Giovanissimi” Giampiero Tappero, l’allenatore della categoria “Esordienti” Simone Gatti e l’allenatore della categoria “Allievi” Giancarlo Mazzarelli.

Subito dopo sono “saliti” sul palco “virtuale” i componenti dello staff della squadra Juniores: il mister Vito Costantini, il preparatore atletico Simone Carriero, il preparatore dei portieri Domenico Caccetta, il massaggiatore Domenico Scafuri e gli accompagnatori Enzo Sarcinella e Donato Mola.

Capozzi e Latartara hanno ricevuto anche i componenti dell’organigramma societario: il presidente Franco D’Amico, il vice-presidente Leonardo Custodero, il responsabile area marketing e commerciale Francesco Palmisano, il nuovo direttore generale Antonio Obbiettivo, il segretario Ignazio Laterza, il responsabile rapporti con l’associazione “Il Fasano Siamo Noi” Antonio “Totò” Carparelli, la cassiera Anna Pascale Custodero, il responsabile biglietteria Graziano Vasta e il responsabile ordine pubblico Nicola Zizzi.

Si è poi passati a presentare lo staff tecnico della prima squadra: l'allenatore Giuseppe Laterza, dal vice-allenatore Giuseppe Lentini, i preparatori atletici Luigi D’Oria e Giovanni Musa, il preparatore dei portieri Francesco Carrieri, il medico sociale Nicola Cacucci, l'osteopata Paolo Oscuro, il massaggiatore Dario Faggiana, il fisioterapista Michele Tempone, lo storico magazziniere Domenico “Mimmone” Caramia e il responsabile alla manutenzione del manto erboso Michele Nardone.

Spazio anche per i componenti dell’area comunicazione: il responsabile Vincenzo Lagalante, il redattore della prima squadra Ciccio Cofano, il redattore della Juniores Mariano Cannone, il redattore del settore giovanile Enrico Fanizza, il fotografo ufficiale Riccardo Dibiase, il fotografo del settore giovanile Angelo Demerinzo, il responsabile dell’area social network Gerry Moio e il responsabile della grafica Matteo Trisciuzzi.

Subito dopo si è passati al momento più atteso, i componenti della rosa: i portieri Mattia Guarnieri, Dario Suma e Stefano Faggiano; i difensori Antonio Anglani (capitano), Gabriel German Colombatti, Luca Gubello, Andrea Carlo Mambella, Massimo Pugliese, Redolf Ramilli, Erminio Rullo, Mattia Trinchera, Carlo Zizzi e Cheikh Tidiane Diop; i centrocampisti Giorgio Bernardini, Davide Cardea, Mattia Di Tano, Ivan Forbes, Facundo Ganci, Michele Lanzillotta, Vito Montalbò, Alessio Romanazzo, Leo Serri, Vincenzo Corvino e Dani Leone; gli attaccanti Loris Formuso, Danilo Giannotti, Anibal Montaldi, Giovanni Mummolo e Pape Mbagnick Tourè.

La serata si è conclusa con la presentazione dell'organico dell'associazione "Il Fasano Siamo Noi”, da parte del presidente della stessa, Ignazio Lovecchio, e i due conduttori.

Lascia il tuo commento
commenti