Ieri pomeriggio

Coppa Puglia, pari ricco di speranze del Savelletri a Locorotondo

I ragazzi allenati da Vito Calamo, sul campo dei baresi, tengono testa e potranno giocarsi la qualificazione al ritorno

Calcio
Fasano venerdì 13 ottobre 2017
di Enrico Fanizza
Gara tra Locorotondo e Savelletri
Gara tra Locorotondo e Savelletri © FasanoLive.com

Ottimo pareggio esterno per il Savelletri, contro la Virtus Locorotondo, che permette di giocarsi a viso aperto la qualificazione per il prossimo turno di Coppa, contro l'Atletico Pezze (vincente contro il Locorotondo), giovedì 26 ottobre, al Comunale di Montalbano.

Passiamo alla cronaca della partita. Al 2' malinteso in difesa per il Savelletri, ne approfitta Marangi che vede Baccaro fuori dai pali e con un pallonetto porta in vantaggio il Locorotondo. La reazione degli ospiti non si fa attendere e al 4' Convertini, al ritorno in campo dopo ben 8 mesi, ci prova, ma la palla termina fuori di un soffio. Siamo al quarto d'ora quando il Locorotondo si rende pericoloso con Massafra su calcio di punizione, ma la palla va sul fondo. Poco dopo è ancora Massafra a provarci, ma il tiro non impensierisce Baccaro. Alla mezz'ora ancora Locorotondo, ci prova Pentassuglia, ma Baccaro para. È il 35' quando Baccaro effettua una gran parata sul calcio di punizione battuto da Massafra. Al 47' le due squadre restano in dieci uomini, vengono espulsi Marangi per il Locorotondo e Convertini per il Savelletri. Prima del duplice fischio è il Savelletri a buttarsi in avanti: lancio di Gjeci dalla difesa, ottimo aggancio di Sibilio, ma la palla termina alta di un soffio. Finisce sul risultato di 1-0, in favore dei padroni di casa, il primo tempo.

Nel secondo tempo il Savelletri si rende subito pericoloso con il neoentrato Çela, ma la palla va alta, sopra la traversa. Al 57' Locorotondo in avanti, ci prova Pentassuglia, ma Baccaro è attento e fa sua la sfera. Dall'altra parte è capitan Legrottaglie a rendersi pericoloso con un gran tiro dalla distanza, ma Lacirignola para. Al 61' grande parata di Baccaro su tiro di Palmisano dal limite dell'area. Punizione per il Savelletri da posizione favorevole, si incarica della battuta Sibilio, punizione perfetta, ma Lacirignola nega la gioia del gol all'attaccante biancoceleste. Ancora Savelletri, prima Çela, poi Sibilio, ma nulla da fare, il risultato resta sull'1-0. Arriva il 72', calcio di punizione per il Savelletri, Dicarolo a battere, cross splendido, si avventa Palmisano sul pallone e insacca il pallone per il gol del pari. Subito dopo ci prova il Locorotondo, ma Baccaro dice di no a Mastronardi. Termina sul risultato di 1-1 una partita emozionante. Domenica 15 ottobre, alle 15:30, il Savelletri torna a giocare tra le mura amiche del Comunale di Montalbano e affronterà la Rinascita Rutiglianese.

Virtus Locorotondo - Savelletri 1-1
Reti: 2' Marangi (L), 72' Palmisano (S).

VIRTUS LOCOROTONDO: Lacirignola (89' Lovino), Marangi, Barnaba, Romanazzo, Svezia, Diamante (46' Rama), Calabretto (59' Palmisano), Fuocolare (62' Cupertino), Mastronardi (77' Cito), Massafra, Pentassuglia. A disp: Mizzi, Telesca. All. Roberto Trullo.
SAVELLETRI: Baccaro, Gjeci, Salerno (11' Decarolis, 55' Pamisano), Comes (46' Aruanno), Lisi, Legrottaglie, Sibilio, Dicarolo, Rubino (46' Çela), Rosati, Convertini. A disp: Olive, Mammola. All. Vito Calamo.
Arbitro: Fabio Papadopoli di Taranto.
Ammoniti: Diamante (L), Lisi (S), Decarolis (S), Palmisano (S); espulsi: Marangi (L), Convertini (S).

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette