Ieri pomeriggio

Al "Vito Curlo" ha vinto il sorriso

Si è svolta ieri la prima giornata "Guerrieri Sorridenti", un'iniziativa di solidarietà per raccogliere fondi e destinarli alla ricerca sul cancro / LE FOTO

Calcio
Fasano domenica 09 aprile 2017
di Vincenzo Lagalante
I vincitori della 1ª Giornata Guerrieri Sorridenti © Riccardo Di Biase della Pt Project

Grandi emozioni, ma soprattutto volti sorridenti ieri pomeriggio sul rettangolo verde dello stadio "Vito Curlo", in occasione della "1ª Giornata dei Guerrieri sorridenti", organizzata per sostenere la raccolta fondi per la ricerca sul cancro da devolvere all'Airc. Quattro le squadre in campo: “Piloti Fasanesi”, “Interforze Fasanesi”, “Rappresentativa Comunale di Fasano” e “Amici di Giovanni”. Per la cronaca ha vinto la squadra delle "Interforze", impostasi 1-0 sugli "Amici di Giovanni". Prima le "Interforze" avevano vinto 1-0 sui politici, mentre gli "Amici di Giovanni" si erano imposti 4-1 sui piloti. Nella finalina, vittoria ai rigori per la "Rappresentativa comunale".

Madrina dell'evento è stata Laura De Mola, mentre ospite eccezionale l'attore comico pugliese Uccio De Santis. Una manifestazione con estrazioni a premio durante il torneo: all'ingresso dello stadio era stato sistemato un piccolo banchetto dove è stato possibile raccogliere donazioni a piacere. L'intento degli organizzatori era quello di far divertire e dare un aiuto a chi ne ha bisogno e così è stato. Un quadrangolare organizzato per sostenere la battaglia del giovane Giovanni Custodero (colpito da un tumore), ideato dagli amici Luigi Caramia e Francesco Putignano: raccolti circa 860 euro.

A fine manifestazione sono state distribuite targhe ricordo per le squadre partecipanti, oltre alla coppa per la rappresentativa che ha vinto. Giovanni Custodero e Luigi Caramia hanno ricevuto, dall'Us Città di Fasano, una coppa per la vittoria che hanno regalato, con il loro esempio e impegno, a tutta la città. Presente alla manifestazione anche il sindaco Francesco Zaccaria.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette