Al bar ristorante Amare

I Terraròss in concerto a Torre Canne

Appuntamento a venerdì 10 agosto con il caratteristico e frizzante show a base di pizzica, tarantella e tammuriata

Spettacolo
Fasano giovedì 09 agosto 2018
di La Redazione
I Terraròss
I Terraròss © n.c.

Dopo aver suonato nel Boulevard de la Croisette, il viale che si estende lungo la costa che bagna la città francese di Cannes, per la 71^ edizione del Festival del cinema e a Mosca, ad inizio luglio, in occasione del festival “Ciao Puglia”, venerdì 10 agosto i Terraròss, suonatori e menestrelli della bassa Murgia, si esibiranno a Torre Canne.

Dominique Antonacci, Giuseppe De Santo, Annarita Di Leo, Vito Gentile, Antonio De Santo, Carlo Porfido, Nico Vignola, Stefano Pepe e le ballerine Caterina Totaro, Miriana Gentile e Ornella Cavallo, proporranno il loro caratteristico e frizzante show a base di pizzica, tarantella e tammuriata.

«La fisarmonica – spiega il maestro Vito Gentile - è uno strumento importante per questo genere di musica perché è melodico e quindi riempie il suono, la musica, la canzone. Riesce a conferire un corpo e una base musicale. Soprattutto per questo motivo anche nelle canzoni nostre molti arrangiamenti sono stati fatti da me, con questo strumento».

Durante l’esibizione, che si svolgerà al bar ristorante Amare e che avrà inizio alle 21.30 circa, saranno proposti sia i brani più apprezzati dei Terraròss come “Apulia”, “Ze Vecinze”, “All’alì” e altre ancora che le canzoni della tradizione popolare meridionale, riproposte con la simpatia e l’ilarità che contraddistingue il gruppo. Alla musica, inoltre si aggiungeranno sketch e gags proposte per coinvolgere i presenti.

«L’approccio con la gente, come comportarsi in determinati momenti, come fare gli sketch, le battute, sono il frutto di anni di esperienza. Abbiamo fatto tantissima gavetta e sul palco mostriamo proprio il nostro bagaglio culturale».

Lascia il tuo commento
commenti