Sull'ex ospedale di Fasano

Ancora proteste sui social sulla chiusura dell'ospedale di Fasano

Enzo Scarafile, presidente del comitato spontaneo per la difesa dell'ospedale di Fasano, nel gruppo su Facebook "Fasano Forum Civitatis", ha pubblicato la sua personale protesta

Da Facebook
Fasano mercoledì 15 marzo 2017
di La Redazione
"H": protesta contro la chiusura dell'ospedale di Fasano © Da Facebook

Enzo Scarafile, presidente del comitato spontaneo per la difesa dell'ospedale di Fasano, nel gruppo su Facebook "Fasano Forum Civitatis", ha pubblicato la sua personale protesta con alcune foto che ritraggono una "H" disegnata su un lenzuolo steso fuori dal balcone della sua casa. Accompagnato dalla foto, un'epigrafe rivolta al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano: "La mia H è pronta per la protesta. Emiliano, rimettici in salute".

Nelle passate settimane, Scarafile è stato promotore di varie proteste e sit-in organizzati con i cittadini, il comitato e forze politiche (libere da ogni colore), sia davanti all'ospedale che in piazza Ciaia, per impedirne la chiusura che era ormai decisa da tempo dal piano di riordino ospedaliero regionale.

L'ospedale di Fasano, dal 1 marzo, è stato convertito in PTA (Presidio Territoriale di Assistenza), ma per alcuni cittadini è inaccettabile.

 

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette