Storie che si intrecciano

Tredici anni di amicizia, “La Scamiciata” in trasferta a Tollo

Anche quest’anno una rappresentanza del gruppo “La Scamiciata”, guidata dal presidente Lucio Legrottaglie, ha raggiunto la cittadina abruzzese per la rievocazione de “La battaglia tra Turchi e Cristiani”

Cultura
Fasano mercoledì 08 agosto 2018
di Iole Zaccaria
“La Scamiciata” in trasferta a Tollo
“La Scamiciata” in trasferta a Tollo © n.c.

Tredici anni di amicizia e una storia in comune: questo è quello che suggella il legame tra la città di Fasano e la città Tollo, tra “La Scamiciata” e “La battaglia tra Turchi e Cristiani”.

Anche quest’anno una rappresentanza del gruppo “La Scamiciata” sotto la guida del presidente del “Giugno fasanese” Lucio Legrottaglie e del direttore artistico Peppino Palasciano, ha raggiunto la cittadina in provincia di Chieti per prendere parte alla rievocazione de “La battaglia tra Turchi e Cristiani”, organizzata dall’omonima associazione presieduta da Lorenzo Di Ciano, che si svolge ogni anno la prima domenica di agosto.

A legare le due città è la Storia, il ricordo della vittoria contro l’invasione saracena che devastò molti comuni italiani, i quali non sempre riuscirono a respingere l’orda violenta degli invasori venuti dal mare.

Nella storia tollese si racconta, infatti, che nel 1566 i Turchi attaccarono il borgo, ma i cittadini riuscirono a contrastare i violenti e ripetuti attacchi saraceni. La vittoria ebbe del prodigioso: venne attribuita all'intervento della Vergine del Rosario e all’apparizione di un angelo sull'alto della torre della città.

Un secolo dopo, nel 1678, anche Fasano venne attaccata nel cuore della notte dai Turchi. I cittadini, grazie all’ausilio del Luogotenente Fra Silvio Zurlo di Crema, riuscirono a respingere l’assalto saraceno attribuendo la loro vittoria all’aiuto della Vergine SS. Immacolata e a S. Giovanni Battista e Santo Stefano, titolari della terra.

Questi i due eventi, cuciti nel vissuto e nello spirito delle due città, che hanno fatto incontrare Tollo e Fasano, che da anni ospitano calorosamente i rispettivi cortei. Un legame divenuto amicizia e suggellato quest’anno con il gemellaggio tra le due città (leggi QUI) sottoscritto a Fasano il venerdì della Scamiciata e a Tollo lo scorso sabato 4 agosto durante i festeggiamenti e la rievocazione storica.

L’orgoglio, la stima, l’impegno e l’amore per la propria città sono le caratteristiche in comune tra idue presidenti, entrambi in prima linea nell’organizzazione dei due prestigiosi eventi, nonché caratteristiche di entrambi i gruppi che rinnovano ogni anno il piacere di ritrovarsi.

Lascia il tuo commento
commenti