L'importanza del ricordo

“Il Treno della Memoria” porta a Cracovia sei studenti del Salvemini di Fasano

«È un progetto che permette a tutti gli studenti di attivare un processo naturale di trasmissione di conoscenze, esperienze ed emozioni», dichiara la dirigente dell’Istituto Rosa Anna Cirasino

Cultura
Fasano sabato 13 gennaio 2018
di La Redazione
campo di auschwitz
campo di auschwitz © n.c.

Anche quest’anno l’Istituto Professionale Alberghiero “G. Salvemini” di Fasano, presieduto da Rosa Anna Cirasino, aderisce al progetto “Il Treno della Memoria”.

Appuntamento fisso con la cultura e soprattutto esperienza collettiva unica: la tragica esperienza del passato, rivissuta nei luoghi dello sterminio di massa, consente agli studenti di attivare un circuito di cittadinanza attiva.

«È un progetto di alta educazione culturale – dice la dirigente scolastica dell’Istituto Professionale Alberghiero “Salvemini” di Fasano, Rosa Anna Cirasino – che permette a tutti gli studenti di attivare un processo naturale di trasmissione di conoscenze, esperienze ed emozioni svolto in un’ottica di cooperazione, rispetto reciproco e solidarietà».

Gli studenti del Professionale Alberghiero “Salvemini” di Fasano, coordinati dalla docente Mina Piccoli, che parteciperanno al progetto “Il Treno della Memoria” sono: Valeria Albanese, Chiara Ester Legrottaglie, Antonio Spadintessa, Angela Lupoli, Alessia D’Errico (classe V sezione A) e Michela Mileti (classe V sezione C).

La partenza da Fasano è in programma martedì 19 gennaio, il rientro martedì 27 dello stesso mese. Giunti a Cracovia, dalle diverse destinazioni europee, i gruppi di studenti avranno modo di confrontarsi e di approfondire le rispettive esperienze.

All’interno del Campo di Birkenau, si tiene la consueta commemorazione compiuta dai partecipanti al viaggio e precedentemente preparata da una semplice quanto efficace attività educativa.

Il rientro in Italia è preceduto da una grande assemblea a Cracovia attraverso la quale collettivamente si rielabora l’esperienza vissuta.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • vittoria losavio ha scritto il 13 gennaio 2018 alle 06:20 :

    Partenza martedi' 19 e rientro martedi' 27 gennaio di che anno e di quale calendario? Rispondi a vittoria losavio

    giovanni pastore ha scritto il 14 gennaio 2018 alle 11:30 :

    E se il 19 gennaio è martedì il 27 dello stesso mese è mercoledì non martedì. Rispondi a giovanni pastore