Social

Fasano - venerdì 17 febbraio 2017 Cronaca

Pena definitiva

Fasanese ai domiciliari: condannato per resistenza a pubblico ufficiale

Ad eseguire l'ordinanza sono stati i carabinieri della Stazione di Pezze di Greco nei confronti di un 33enne del posto

I carabinieri © nc
di Vincenzo Lagalante

I carabinieri della Stazione di Pezze di Greco hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall'Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Lecce, nei confronti di Cesare Patronelli, 33enne fasanese, condannato alla pena cumulativa definitiva di 6 mesi di carcere, in relazione al reato di resistenza a pubblico ufficiale, commesso nel 2005 in provincia di Brindisi.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, Cesare Patronelli è stato sottoposto aglio arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo