Le novità

FlixBus amplia i collegamenti con Fasano, Brindisi, Ostuni e Francavilla Fontana

Nuovi collegamenti per rispondere sempre meglio alle esigenze di connettività dei Brindisini in collaborazione con una rete di aziende partner dall’esperienza pluriennale

Attualità
Fasano giovedì 12 luglio 2018
di La Redazione
Flixbus
Flixbus © n.c.

FlixBus approda a Oria e consolida ulteriormente la presenza nel Brindisino: in occasione dell’estate, il leader europeo della mobilità in autobus inaugura i primi collegamenti dalla città dell’Alto Salento, ampliando contemporaneamente le connessioni con alcune delle città già collegate in provincia: Brindisi, Ostuni, Fasano e Francavilla Fontana.

Gli autobus verdi arrivano a Oria: salgono a sei le città collegate in provincia. L’istituzione di una fermata a Oria, in Via Manduria, porta a sei il numero dei comuni raggiunti dagli autobus verdi in provincia di Brindisi, e risponde al duplice obiettivo di FlixBus di migliorare la connettività anche tra i piccoli centri agevolando al contempo i flussi turistici verso il territorio, valorizzando così il patrimonio locale. Attualmente Oria è collegata, ogni giorno e senza alcun cambio, con Roma e Avellino.

A fronte del successo da sempre riscosso a Brindisi, FlixBus continua a investire sul capoluogo, e porta a circa 40 le mete raggiungibili dalla città: tra le nuove destinazioni nazionali Livorno, Pisa e Genova, mentre vengono potenziati i collegamenti con Roma, con partenze fino a sei volte al giorno e fermata anche a Fiumicino, e Napoli, ora raggiungibile fino a quattro volte al giorno. Restano attivi i collegamenti preesistenti con tutte le altre destinazioni, tra cui le città d’arte come Firenze, Bologna, Verona e mete tradizionalmente estive come Rimini e Riccione. Operativi anche i primi collegamenti internazionali con alcune delle principali città in Germania, tra cui Monaco di Baviera e Norimberga.

FlixBus amplia anche le connessioni con la costa e l’Alto Salento, offrendo ai turisti in arrivo dalle regioni vicine una valida soluzione di mobilità per raggiungere alcuni dei siti più iconici della provincia. Sia Ostuni e Fasano, già collegate con importanti centri come Milano e Bologna, che Francavilla Fontana, a portata di autobus da città come Potenza, Matera, Salerno e Napoli, sono ora raggiungibili anche da Roma e Avellino. Restano inoltre operative anche le relazioni con Ceglie Messapica, collegata senza cambi con Bologna, Parma e Milano.

Tutte le corse, acquistabili online, via app e in agenzia viaggi, sono operate in collaborazione con una rete di aziende partner dall’esperienza pluriennale che mettono a disposizione mezzi e autisti, mentre FlixBus si occupa della pianificazione di rete e cura il marketing, la comunicazione e il pricing. A bordo, Wi-Fi, prese elettriche e toilette.

Lascia il tuo commento
commenti