Da ieri

Al via i lavori di riammodernamento degli impianti semaforici di Fasano

Si è iniziato con lo scavo per mettere sottotraccia i cavi elettrici, vista l'imminente bitumazione di via Roma: la prossima settimana gli impianti torneranno a funzionare regolarmente e con alcune novità

Attualità
Fasano giovedì 07 dicembre 2017
di Vincenzo Lagalante
Lavori agli impianti semaforici di Fasano
Lavori agli impianti semaforici di Fasano © FasanoLive.com

Tutto secondo i tempi annunciati dall'Amministrazione comunale: sono partiti ieri i lavori di risistemazione e ammodernamento di tutti gli impianti semaforici di Fasano. Il sindaco Francesco Zaccaria ha dato mandato alla ditta "Save" di Montalbano (che ad oggi, è giusto chiarirlo, non ha ricevuto ufficialmente incarico di messa in funzione dei semafori per una questione prettamente burocratica) di provvedere agli scavi per la messa sottotraccia dei cavi elettrici che serviranno per far ripartire gli impianti. Una giusta intiuzione, a dire la verità, perché così si eviterà di andare a scavare dopo l'apposizione del nuovo manto bituminoso. Questi lavori hanno interessato ieri l'incrocio tra via Roma e corso Garibaldi e oggi tra via Roma e via dell'Artigianato.

I semafori, invece, torneranno a funzionare dalla prossima settimana. Com'è noto, saranno installate lampade a led (per un maggiore risparmio, durata e visibilità) e sostituiti tutti i pali in condizioni precarie. Quelli più stabili, invece, saranno tinteggiati per dare una parvenza di nuovo. Novità per quanto concerne gli attraversamenti pedonali: di sicuro, quello all'altezza dell'incrocio tra via Roma e corso Garibaldi sarà dotato di dispositivo per non vedenti e non è escluso che i semafori pedonali siano dotati di countdown, anche se in Italia la normativa non lo prevede. Non è ancora certo il ritorno al funzionamento del semaforo tra via Roma e via Mignozzi: sarà la Polizia municipale a valutarne la necessità (anche se, secondo il nostro modesto parere, avere un impianto non funzionante all'ingresso della città non è certo un bel bigliettino da visita).

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette