Le previsioni

Conenna: «Dopo il caldo di ieri, ecco da stasera irrompere l'autunno»

Le previsioni parlano chiaro: da oggi ci sarà il cambio della stagione con calo delle temperature anche di dieci gradi

Attualità
Fasano domenica 17 settembre 2017
di Vincenzo Lagalante
Michele Conenna
Michele Conenna © @web

Dopo il richiamo caldo di ieri, che ha portato le temperature anche oltre i 30 gradi (Fasano ieri massima di 31°, a Torre Canne di 33°), il tempo sta per cambiare definitivamente. L'autunno, da oggi pomeriggio, comincerà ad irrompere anche sulle nostre zone, facendo calare le temperature anche di dieci gradi entro mercoledì. Non ci saranno piogge, ma i valori termici saranno tipici della stagione autunnale inoltrata. Con Michele Conenna, esperto meteo e volto del TgNorba, parliamo del tempo in atto e dei prossimi giorni.

Ieri si sono registrati in Puglia, e anche sulle nostre zone, temperature ancora estive. Colpa del prefropntale caldo che annuncia un peggioramento del tempo a partire dal pomeriggio di oggi. Cosa accadrà?
«Molto spesso i peggioramenti autunnali arrivano da nord o da nordovest. Ciò comporta, prima dell'arrivo dell'aria fresca e della pioggia, un richiamo di aria calda a causa della rotazione antiorario della bassa pressione. E' accaduto anche ieri! Una bassa pressione posizionata sull'Italia nordoccidentale ha richiamato venti caldi dal nord Africa che hanno portato un innalzamento repentino della temperatura con valori oltre i 30°. Non è certo il primo caso. In passato, i cosiddetti "prefrontali" hanno portato valori anche di 40°. Ci è andata bene. Adesso, è previsto un peggioramento del tempo, a partire dal pomeriggio odierno. Sono previste delle precipitazioni a macchia di leopardo sul barese, Tavoliere e Gargano e non escludo qualche rovescio isolato anche sul Sud-Est-Barese al confine con il Brindisino. Ovviamente le temperature sono previste in calo»

Le temperature sono annunciate in notevole ribasso, addirittura si porteranno ben al di sotto delle medie...
«Sì, sarà effettivamente così! Più che un peggioramento piovoso, sarà un peggioramento termico con valori prettamente autunnali. Pensate, le temperature caleranno anche di 6°-9° attestandosi così sotto la norma, specie tra martedì e giovedì quando le massime avranno difficoltà a raggiungere i 20° e le minime saranno comprese tra 13° e 15°. Insomma, saremo in pieno autunno».

Quale sarà il periodo più fresco?
«Il periodo più fresco sarà appunto, quello compreso tra il 19 (martedì) e il 23 (sabato)»

Ancora una volta non sono previste grosse precipitazioni, quando vedremo piogge organizzate?
«Anche in questo peggioramento non avremo grandi piogge. Tuttavia, sarà però possibili assistere a piovaschi e temporali tra mercoledì e venerdì, con accumuli magri tra 5 e 10 millimetri».

Per quanto tempo persisterà questo fresco?
«L'estate è finita. Gli aggiornamenti attuali mostrano oramai la stagione autunnale cavalcare l'onda. Pertanto, avremo clima autunnale la prossima settimana, in genere le temperature si attesteranno sempre tra la norma o poco al di sopra».

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette