Social

Fasano - mercoledì 11 gennaio 2017 Attualità

Freddo

Fasano, scuole di competenza provinciale al gelo

Tremendo rientro scolastico per gli studenti degli istituti professionali e dei licei: gli impianti, quasi sicuramente, sono stati accesi oggi. Buona la situazione nelle scuole elementari e medie

L'Alberghiero di Fasano © n.c.
di Vincenzo Lagalante

Rientro al gelo per gli studenti fasanesi delle scuole di competenza regionali. La situazione più critica si registra all'Istituto Alberghiero, ma segnalazioni di aule al freddo provengono anche dal liceo "Leonard da Vinci" e dall'Itc "Salvemini". Mentre le scuole comunali di primo e secondo livello hanno già i riscaldamenti accesi da un paio di giorno, come ordinato dal sindaco Zaccaria, quelle di competenza provinciale hanno i termosifoni accesi solo da oggi vista la situazione di crisi economica che incombe sull'ente brindisino. E gli studenti, visto questo grande disagio, hanno deciso di abbandonare le aule e di tornare a casa.

Dopo tanti giorni di inattività ma, soprattutto, con le gelate di questi ultimi giorni, era facile immaginare che ci sarebbero stati disagi. Ad ogni modo, i ragazzi hanno risposto ‘pronti’ alla chiamata del sindaco che ieri, in una nota, rassicurava che avrebbero trovato le classi riscaldate perché gli impianti sarebbero stati accesi già nella giornata di ieri. Peccato, però, che questa mattina i termosifoni di molte scuole erano appena tiepidi, sintomatico del fatto che l’impianto era stato acceso poco prima dell’orario di ingresso..

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo